lunedì, aprile 29, 2013

Solidarietà ai compagni e alle compagne dello Spazio Antagonista Newroz



Nella mattinata di ieri, 28 Aprile, ignoti hanno effettuato un vile attentato incendiario dopo aver sfondato la porta d'ingresso del S.A. Newroz.

I compagni e le compagne del Partito comunista dei lavoratori di Pisa esprimono la loro totale solidarietà ai compagni del Newroz. 

Quale che sia la matrice del gesto risulta chiaro trattarsi di un tentativo di intimidire chi da anni è in prima linea nelle lotte sociali in città e contro tutte le ricadute che sul territorio hanno le politiche di austerità dei governi centrali.

Non sarà un incendio a fermare le lotte sociali, non sarà una vigliacca intimidazione a rallentare la lotta ai governi dei padroni e alle amministrazioni dei palazzinari.

Solidarietà totale e incondizionata ai compagni e le compagne del Newroz.

Alla lotta! 
Fino alla rivoluzione!

Nessun commento:

Posta un commento