domenica, febbraio 03, 2013

VIA I BANCHIERI E TUTTI I LORO PARTITI

Mentre Napolitano presidia Bankitalia e la sicurezza dei banchieri, Ingroia sa solo chiedere indagini della Magistratura e l'”allontanamento dei partiti dalle banche”. Quasi dovessimo tutelare l'”autonomia” dei banchieri, proprio nel momento in cui l'intero sistema bancario si configura come “associazione a delinquere”, ben al di là della presenza o meno delle fondazioni. 

E' la riprova che i “giustizialisti” sono solo liberali travestiti. 

Il movimento operaio ha interesse ad assumere un'altra parola d'ordine:” Via i banchieri e tutti i loro partiti”. Solo la nazionalizzazione delle banche,senza indennizzo per i grandi azionisti, può liberare la popolazione povera dalla rapina dei banchieri e dai partiti finanziati dalle banche. 

Solo una soluzione anticapitalista può estirpare alla radice corruzione e malaffare.

Nessun commento:

Posta un commento