venerdì, gennaio 04, 2013

PORTIAMO ALLE ELEZIONI IL PROGRAMMA ANTICAPITALISTA DEL PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI.


E’ terminata con successo la campagna di raccolta firme in Toscana: il PCL sarà presente con proprie liste sia alla Camera che al Senato nel collegio elettorale della Toscana candidando come capolista il compagno Marco Ferrando.


Il Partito Comunista dei Lavoratori (PCL) sarà alle prossime elezioni l'unica presenza riconoscibile della sinistra e dei suoi simboli, quali espressione delle ragioni del lavoro e di un programma anticapitalista in quasi tutte le circoscrizioni del territorio nazionale e in particolare in Toscana.
Per questa ragione il nostro ringraziamento va a tutti quelli che ci hanno sostenuto: tutte le avanguardie ovunque collocate, tutti i lavoratori e gli attivisti coerenti della classe operaia e dei movimenti di lotta, i rivoluzionari che si sono raccolti attorno al Partito Comunista dei Lavoratori per il diritto di presenza alle elezioni di un programma di lotte rivolto a milioni di proletari.
 
Il Partito Comunista dei Lavoratori si batterà con tutte le proprie forze per  usare anche le prossime elezioni politiche come megafono rivoluzionario. Contro i portavoce dei padroni, di centrodestra e di centrosinistra. Contro i demagoghi populisti, vecchi e nuovi. Ma anche contro gli eterni illusionisti di un riformismo senza riforme. 

“CAMBIARE NON SI PUO'”… DENTRO IL REGIME CAPITALISTA 
PER UNA SVOLTA RADICALE DI LOTTA 
PER UNA PROSPETTIVA DI RIVOLUZIONE 
PER UN GOVERNO DEI LAVORATORI 


PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI                   
                                                                                   

Nessun commento:

Posta un commento