lunedì, novembre 12, 2012

MONTI RINGRAZIA DI FATTO LA CGIL

L'affermazione compiaciuta di Mario Monti secondo cui “Non abbiamo avuto in Italia le manifestazioni di scontento che si sono viste altrove” ha un solo possibile significato: quello di un ringraziamento di fatto ai vertici della CGIL. Che in effetti- per coprire il PD- gli hanno consentito di fare ciò che non era stato concesso a Berlusconi, grazie al livello di mobilitazione sindacale più modesto di tutta Europa. Monti conferma che la forza principale di cui dispone non sta nell'ampio sostegno parlamentare, ma nella rimozione organizzata di una vera opposizione sociale.

Nessun commento:

Posta un commento