giovedì, marzo 15, 2012

PIU' CHE UNA “PACCATA”, UNA PATACCA. E' L'ORA DI UN VERO SCIOPERO GENERALE.

Il governo presenta come estensione degli ammortizzatori sociali la distribuzione su più soggetti di risorse eguali o addirittura minori, con la conseguente riduzione delle tutele. Più che una “paccata” di miliardi, una patacca. Che per di più viene offerta come merce di scambio di una più ampia licenziabilità dei lavoratori. E' una volgare truffa. Un governo che ama presentarsi come campione di sobria professionalità indossa i panni del baro.
La CGIL non può rimanere inchiodata al tavolo dei bari. Rovesci quel tavolo una volta per tutte, si liberi dei condizionamenti del PD, promuova un vero sciopero generale contro governo e padronato.
Non basta il dissenso, va messa in campo la forza

Nessun commento:

Posta un commento