sabato, gennaio 07, 2012

MONTI NON TORCHIA GLI EVASORI. TORCHIA I LAVORATORI

Mario Monti cerca di consolare 16 milioni di lavoratori dipendenti, che reggono sulle proprie spalle il carico fiscale,  con iniziative da Cinepanettone contro qualche decina di evasori. Impresa vana. Tanto più da parte di un governo che non vara una patrimoniale perchè dichiara di non poter accertare.. i patrimoni. Chi tollera l'evasione legale delle grandi ricchezze non ha alcuna credibilità contro l'evasione illegale. C'è di più. Il decreto “Salva Italia” non solo mette le mani nelle tasche del lavoro con IMU, addizionali IRPEF, aumento di tariffe pubbliche, nuovi aumenti IVA: ma travasa il raccolto nei portafogli delle banche ( con garanzie statali e pagamento di interessi) che sono il tempio della evasione fiscale. Il governo dei banchieri non può combattere una evasione garantita dalle banche . Solo una nazionalizzazione delle banche può stroncare alla radice l'evasione.

Nessun commento:

Posta un commento