lunedì, ottobre 03, 2011

IL DOCUMENTO DELLA BCE E LA RISPOSTA DEL 1° OTTOBRE A ROMA

Il documento della BCE, pubblicato dal Corriere, è il Vangelo della politica bipartisan in Italia e in Europa: taglio di stipendi, servizi, prestazioni sociali, diritti, per garantire i portafogli delle banche. La occupazione di cinque ministeri in Grecia da parte dei lavoratori contro le ricette della BCE è una reazione esemplare per i lavoratori italiani. Sabato mattina a Roma, presso il teatro Ambra Jovinelli, una grande assemblea di movimenti e soggetti politici- tra cui il PCL - solidarizzerà coi lavoratori greci e lancerà la campagna nazionale per l'abolizione del debito pubblico verso le banche e per la loro nazionalizzazione, quale unica alternativa reale al programma unico dei banchieri.

Nessun commento:

Posta un commento