venerdì, settembre 09, 2011

E' NATO DI FATTO IL GOVERNO BERLUSCONI-NAPOLITANO

Mentre lo sciopero generale di milioni di lavoratori ha sfiduciato Berlusconi e la sua manovra, Giorgio Napolitano si presenta come il garante dei sacrifici sociali a vantaggio delle banche e dello stesso governo: sino al punto di chiedere e ottenere un ulteriore appesantimento antipopolare della manovra e il suo varo immediato, a scapito delle stesse prerogative parlamentari.
Il Presidente della Repubblica è di fatto il presidente dei banchieri. Il governo Berlusconi è oggi di fatto il governo Berlusconi - Napolitano.

Nessun commento:

Posta un commento