giovedì, gennaio 20, 2011

IL PCL A LIVORNO IL 21 GENNAIO PER IL 90° DELLA NASCITA DEL PCD’I

In occasione del 90° anniversario della nascita del Partito Comunista d’Italia ( 21 Gennaio 1921), una delegazione del Partito Comunista dei Lavoratori  celebrerà a Livorno un atto commemorativo, con la presenza del portavoce nazionale Marco Ferrando. L’iniziativa avverrà la mattina del 21 Gennaio alle ore 11 presso il luogo del Teatro San Marco.
A differenza di altre eventuali commemorazioni, da parte di sinistre governiste o puramente antagoniste, la nostra iniziativa non ha alcun carattere rituale e retorico. Il PCL è infatti l’unica sinistra italiana che si basa sul programma fondamentale del PCd’I del 1921 di Bordiga e di Gramsci:  la rivoluzione sociale e il potere dei lavoratori. Un programma rinnegato e  rimosso dallo Stalinismo e da tutte le  sinistre socialdemocratiche o puramente “movimentiste”. La nostra commemorazione del 21 Gennaio vuole rivendicare quel programma e rilanciarne l’attualità storica. Tanto più nel momento della grande crisi del capitalismo e del fallimento- politico, sociale, morale- delle classi dirigenti del Paese.

Nessun commento:

Posta un commento